Il più bell’Albero di Natale sostenibile: gioca e vinci un dono Masseria delle Sorgenti

//Il più bell’Albero di Natale sostenibile: gioca e vinci un dono Masseria delle Sorgenti

Il più bell’Albero di Natale sostenibile: gioca e vinci un dono Masseria delle Sorgenti

GreenCare Christmas Tree 2017 – Diventa anche tu un GreenCarer Christmas Tree

Addobba con creatività un albero sostenibile e inviaci la fotografia, come messaggio privato, corredata dal tuo nome e cognome ed indirizzo.

La pubblicheremo su Facebook nella pagina ufficiale del Premio GreenCare e la faremo votare.

I primi tre Autori dell’Albero sostenibile* che riceveranno più like, nel periodo di osservazione tra l’8 ed il 14 dicembre 2017, riceveranno a casa in dono, prima della vigilia di Natale, un pacco di prodotti La Masseria delle Sorgenti – Ferrarelle Spa.

Il pacco dono contiene:

– 1 bottiglia di olio 500 cc

– 1 confezione biscotti mozzi

– 1 confezioni biscotti tozzi  

– 1 bottiglia di birra 0,75cc  

– 2 bottiglie di passate di pomodoro da 050 cc  

– 1 barattolo in vetro di peperoni arrostiti  

– 1 confezione di nocciole tostate  

– 1 vasetto di miele 250gr  

– 1 bottiglia Ferrarelle ART COLLECTION con serigrafia di Sandro Chia

Tutti i prodotti sono certificati Bio.

Masseria delle Sorgenti Ferrarelle Spa

Masseria delle Sorgenti Ferrarelle Spa

Regolamento

Al Concorso possono partecipare tutti i cittadini con residenza nell’Area Metropolitana di Napoli dai 18 anni.

*Per alberi sostenibili sono da intendersi: alberi preesistenti in giardino o in terrazza; alberi di “allevamento” con radici, proveniente da vivai, contrassegnati dal cartellino che ne certifica la provenienza (la fotografia dovrà ritrarre anche il cartellino); alberi senza radici, detti “cimali”, frutto delle necessarie potature dei boschi, contrassegnati dal cartellino che ne certifica la provenienza (la fotografia dovrà ritrarre anche il cartellino); alberi in materiale artificiale; alberi in materiale riciclato.

 

 

2017-12-10T08:54:30+00:002 dicembre 2017|News|0 Comments

Leave A Comment