Massimo Andrei ospite del GreenCare 2018

//Massimo Andrei ospite del GreenCare 2018

Massimo Andrei ospite del GreenCare 2018

Chiuso il Bando 2018, la Giuria del Premio GreenCare si riunirà nelle giornate del 29 e 30 maggio per decretare i vincitori della terza edizione della nostra iniziativa civica.

Vi ricordiamo che la nostra Giuria è davvero spettacolare. Comprovate biografie, fitte di esperienze e competenze, costituiscono l’elemento di forza e di prestigio del Premio GreenCare: Alberta Campitelli, Vice Presidente Associazione Parchi e Giardini d’Italia, Maria Rosaria de Divitiis, Presidente FAI Campania, Riccardo Motti, Direttore Orto Botanico di Portici, Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Patrizia Spinelli Napoletano, Presidente Garden Club Napoli, Mariella Utili, Segretario regionale del Ministero dei beni e le attività culturali e del turismo per la Campania, Judith Wade, Presidente Grandi Giardini Italiani (Como), Alessandra Vinciguerra, Presidente Fondazione William Walton e Direttrice Giardini La Mortella (Ischia), Simonetta Zanon, Fondazione Benetton Studi Ricerche (Treviso).

Vi ricordiamo che la Cerimonia di Premiazione è fissata per lunedì 18 giugno 2018, ore 18.00, nella Sala Salvatore d’Amato dell’Unione Industriali Napoli (piazza dei Martiri 58). Sarà seguita, come da tradizione, da un cocktail in onore dei meritevoli curatori del verde urbano.

Vedrà la speciale partecipazione dell’attore Massimo Andrei, grande appassionato di giardini e con un pollice verde molto sviluppato. Toccherà a lui a leggere le motivazioni ai vincitori della terza edizione del GreenCare. L’anno scorso ci fu l’attrice Gea Martire. Lo ringraziamo sin d’ora per la sua affettuosa partecipazione agli scopi della nostra Associazione.

E ci saranno molte altre sorprese davvero emozionanti. Non mancate.

L'invito per la Cerimonia di Premiazione del Premio GreenCare 2018

L’invito per la Cerimonia di Premiazione del Premio GreenCare 2018

 

2018-05-23T08:56:58+00:0023 maggio 2018|News|0 Comments

Leave A Comment