29.160,00 euro raccolti per il campetto di calcio al Real Bosco di Capodimonte

//29.160,00 euro raccolti per il campetto di calcio al Real Bosco di Capodimonte

29.160,00 euro raccolti per il campetto di calcio al Real Bosco di Capodimonte

“Festa dell’estate”, obiettivo raggiunto: sarà realizzato il campetto di calcio
nel Bosco di Capodimonte. Con il party nell’antico Cellaio raccolti 22.110 euro

NAPOLI – Ben 29.160,00 euro raccolti per un unico scopo: dotare il Real Bosco di Capodimonte del primo campetto di calcio in erba sintetica e destinarlo all’uso gratuito dei frequentatori del parco, ragazzi del quartiere e non solo. Si è realizzato pienamente l’obiettivo della prima edizione della “Festa dell’Estate, ballando al chiaro di luna nell’antico Cellaio”, iniziativa di fundraising che ha visto operare assieme il Museo e Real Bosco di Capodimonte, l’Associazione Premio GreenCare Ets e l’Associazione Amici di Capodimonte onlus.
Il dresscode della serata è stato un omaggio alla natura riassunta in un giardino: e dunque spazio a fiori, foglie, ninfe, divinità silvestri, con gli ospiti pienamente immersi nell’atmosfera. In prima fila il direttore del Museo e del Real Bosco di Capodimonte, Sylvain Bellenger, vestito da Re Borbone: “Grazie alla generosità dei napoletani. Abbiamo provato ad attivare un meccanismo virtuoso e la risposta è stata spettacolare, tantissime persone si sono mosse per dotare il Bosco di un campo di calcio in erba sintetica destinato ai giovanissimi. Significa che a Napoli c’è una società civile pronta non a chiedere ma a dare, non ad aspettare ma a partecipare”.
Benedetta de Falco, presidente dell’Associazione Premio GreenCare, afferma: “Il Bosco si è presentato nella sua forma più smagliante ai suoi ospiti, abbiamo toccato le corde giuste riuscendo a centrare l’obiettivo, un campo di calcio per i ragazzi che frequentano un luogo che confina con tanti quartieri fragili”. Presente alla serata il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: “Sono sempre di più le persone che vogliono lasciare un segno positivo in città. In questo parco si sta facendo un grande lavoro con il contributo di tanti. Questa serata ce lo testimonia pienamente”.
Accanto all’impegno dell’Associazione Amici di Capodimonte onlus, presente la segretaria Generale Stefania Albinni, tanti imprenditori, liberi professionisti, manager, cultori dell’arte, cittadini con una spiccata attitudine per il sociale: tra questi, Federica Brancaccio, Sergio Cappelli, Giovanni Diana con la moglie Gabriela, Generoso Di Meo, Anton Emilio Krogh, Fabrizio Pascucci con la moglie Valentina, Laura Trisorio con l’imprenditore Gianfranco D’Amato. Tra i numerosi ospiti l’ambasciatore Andres Cardenas con la moglie Monica, il cavaliere del lavoro Gianni Russo con Delfina, Gianpietro e Maria Francesca Sanseverino di Marcellinana, Carlo de Gregorio Cattaneo, Maurizio Paternò, Roberto e Raffaella Paternò, Linda Martino, Laura Giusti, Michele Fortunato, Giovanni Lombardi, Giorgio Nocerino, Mimmo Tuccillo con Rosita Puca, Mariella Pandolfi, Angela Casale, Svevo ed Erika de Martino, Giuliano e Roberta Buccino Grimaldi, Sveva Focas, Marta Garzone, Daniela Fossataro, Vincenzo Ferrara, Biagio e Maria Vittoria Orlando, Mino Cucciniello, Michele Valiante con Ornella Iannone, Grazia Leonetti con Antonio Soscia, Piera Leonetti, Titti Troianiello, Giulia Paone. Ed ancora, l’imprenditrice Nunzia Petrecca con il professore Carmine Guarino e le curatrici di Capodimonte Linda Martino e Paola Giusti. Scatenatissimi in pista sulle note di Dj Cerchietto ed immersi nelle spettacolari atmosfere, realizzate da Alessandra Franco: Stefano e Antonella Benincasa, Beatrice Sangiovanni con Francesco Paudice, Nicoletta Amato, Angela Aloschi, Massimo ed Angela Calenda, Cherubino e Simona Gambardella, Francesca Coccoli, Margherita Crispino, Margherita Acampora, Antonio Di Caprio, Mica Falco, Paolo e Teresa Vecchione, Andrea Furgiuele, Maria Consiglio Visco Marigliano, Vito Gagliardo, Giancarlo Galasso, Simona Sciarretta, Beatrice Brunini, Velia Caccavale, Sergio Gigliotti, Alba Rosa Mancini, Angela e Pasquale De Rosa, Barbara Jodice, Chiara Nicotera, Sandra Sannia, Elena Tonti, Paolo e Maria Chiara Varini, Annalisa Mollo, Francesco Mollo, Roberta Vitale, Pasquale ed Angela De Rosa, Marco de Ciutiis, Carlo e Cristina Sersale, Andrea Signorini con Francesca. Ed ancora tanti che hanno creduto nel progetto come: Helen De Simone, Carmine Maturo, Pietro Belli, Francesca Amirante, Luigi Laudiero con Ada D’Avino, Antonella Avancini, Giuseppe Balsamo, Serena Pane, Maurizio e Lina Bianconcini, Patrizia De Mennato e Paolo Tesauro, Alfredo Barone Lumaga, Emanuela Mazzarotta Sergio, Maria Gioconda Nardelli, Sergio De Marco, Dionisio Barbiero, Rory Dumontet, Simonetta Troise, Valeria Sorrentino.
In tanti si sono lasciati immortalare sul Green Throne sotto lo sguardo del cavaliere del lavoro Annamaria Alois, la cui azienda lo ha realizzato per il Salone del Mobile 2018. E l’omaggio alla natura, con una coreografia site specific, della Compagnia di danza di Claudia Sales ha avvinto il pubblico. La Festa dell’Estate si è realizzata con il sostegno dell’azienda Ferrarelle Spa, accompagnata dalle dolcezze-gelato di Gay Odin.

Le fotografie della Festa dell’Estate sono visibili e scaricabili da qui: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1001923186650213.1073741844.567384843437385&type=1&l=8622de7df4

Sylvain Bellenger con Stefania Albinni (Amici di Capodimonte onlus) e Benedetta de Falco (Premio GreenCare Ets)

Stefano e Antonella Benincasa, Paolo e Maria Chiara Varini.

2018-09-06T22:39:02+00:001 luglio 2018|GreenCity|0 Comments

Leave A Comment