Lunga vita ANPANA, volontari in difesa del verde urbano

//Lunga vita ANPANA, volontari in difesa del verde urbano

Lunga vita ANPANA, volontari in difesa del verde urbano

Si sono costituiti in associazione lo scorso 31 maggio 2017. Sessantanove soci tra lavoratori, disoccupati e pensionati dell’area metropolitana di Napoli. Gli scopi sono tutti recitati nell’acronimo A.N.P.A.N.A. F.M.C.: Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente Fondali Marini Cittadini.

Noi del Premio GreenCare li abbiamo trovati all’opera nelle aiuole antistanti il Liceo Umberto I, in piazza Amendola 6, a Chiaia, con belle divise giallo fosforescente. Impossibile non notarli. Tra loro c’è anche una gentile signora: Stefania Caiano. Sorridente e felice di potersi rendere utile. Le aiuole sono trascuratissime e piene di rifiuti, anche il ricordo di qualche barbone che le ha usate come dormitorio. Insieme a lei ci sono Vincenzo Estatico, Cesare Criscuolo e Franco Luppo armati di vanghe e cesoie. Ci raccontano che li vedremo spesso all’opera e non solo in questa piazza.

Il Presidente Vincenzo Desidery ci specifica che le aiuole sono state adottate dall’azienda Ferrarelle Spa e che ha delegato loro di prendersene cura. Non sono questi gli unici spazi di verde urbano di cui si occupano amorevolmente. Ci sono le aiuole di piazza Quattro Giornate, ma anche i giardinetti di via Annella di Massimo al Vomero, dedicati a Renato Carosone.

E contano di fare altro e molto di più, anche per i fondali marini.

A tutta l’Associazione, ma soprattutto alla squadra che abbiamo incontrato in piena attività, va tutta la nostra gratitudine di cittadini. Sono tra i protagonisti di una vera riqualificazione urbana per i beni collettivi, restituiti alla fruizione con un atto di generoso impegno disinteressato.

Il Logo dell’Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente Fondali Marini Cittadini

Ringraziamo il Corriere del Mezzogiorno che, in un articolo del 7 marzo 2018, ha ripreso ed utilizzato due nostre immagini, citando la fonte.

Le nostre fotografie sul Corriere del Mezzogiorno

2018-03-07T14:43:08+00:001 marzo 2018|I’m a GreenCarer|16 Comments

16 Comments

  1. Stefania Caiano 1 marzo 2018 at 23:12 - Reply

    Sempre al servizio della cittadinanza e dell’ambiente ed altro! La ns bella città deve essere vissuta al meglio da noi cittadini e i turisti che ci visitano.

  2. Giuseppe Eliseo 1 marzo 2018 at 23:12 - Reply

    Sono Giuseppe membro dell’Associazione ANPANAFMC.
    Faccio parte della stessa da poco tempo, ma con grandi ambizioni .
    Sogno un mondo migliore, ma per farlo bisogna partire da noi…tutti, bisogna partire da quelll che genera vita. E cosa genera vita?
    Cosa se non le piante che generano ossigeno e la natura intera?!
    Noi partiamo proprio da questo!
    Onorato di farne parte, seguiró i miei ideali che sono i medesimi dell’ANPANAFMC

  3. Raffy 2 marzo 2018 at 7:21 - Reply

    Grandi i miei colleghi.
    Vogliamo che questa terra ritrovi la sua naturale bellezza e che che la città di Napoli rinasca a nuova vita.

  4. Raffy 2 marzo 2018 at 7:32 - Reply

    Bravi a tutti i colleghi,Stefania Caiano,Cesare Criscuolo,Vincenzo Estatico,e Franco Luppo.

  5. Benedetta de Falco 2 marzo 2018 at 14:41 - Reply

    Abbiamo aggiunto Franco Luppo nell’articolo. Teneteci aggiornati con le vostre attività. Buon lavoro

  6. Dario 2 marzo 2018 at 16:47 - Reply

    Complimenti come si fa per poter far parte,?

  7. Desidery VINCENZO 2 marzo 2018 at 20:33 - Reply

    In grazie particolare a tutti i volontari della ANPANAFMC dal vostro presidente definiti Angeli del Volontariato e dal Cardinale Angeli Accompagnatori. Siete l’orgoglio di questa città.

  8. MARTA MASULLO 2 marzo 2018 at 22:37 - Reply

    Salve sono Marta Masullo e faccio parte dell ANPANAFMC e ne sono fiera.siamo un gruppo di volontari che abbiamo voglia di fare qualcosa per far risplendere la nostra meravigliosa NAPOLI e ci stiamo riuscendo spero che si uniscono a noi altri volontari con i nostri stessi obbiettivi e far si che tutti insieme creiamo un futuro migliore alle nuove genarazioni.Quando siamo in servizio (volontario) ci sentiamo come dei veri Eroi è una sensazione indescrivibile si deve provare per capire tutto questo è nato grazie al nostro PRESIDENTE VINCENZO DESIDERY

  9. Raffy 3 marzo 2018 at 14:33 - Reply

    Salve Dario, sono un componente dell’Associazione Anpanafmc, si rivolga al nostro presidente : Vincenzo Desidery, lo trova in fb,oppure sul sito Anpanafmc trova anche il suo numero di cellulare,si può inserire li sul sito,oppure lo chiama direttamente e di fa spiegare come fare.

  10. Benedetta de Falco 4 marzo 2018 at 11:08 - Reply

    Gentile Presidente, grazie per la segnalazione del vostro nuovo intervento di riqualificazione del verde. Vi seguiamo con attenzione dal profilo Facebook! Buon lavoro a tutta la squadra ed all’associazione….

  11. Stefania Caiano 4 marzo 2018 at 18:59 - Reply

    Le gratificazioni più belle sono queste! Essere apprezzati per il lavoro che si svolge a favore della ns comunità. Vedere persone quasi incredule (che da semplici volontari si vedono pulire le aree verdi) ed essere fermati per sentire bravi finalmente si rivaluta la ns piccola area verde!

  12. Rosanna 4 marzo 2018 at 20:59 - Reply

    Orgogliosa di far parte dell’ANPANAFMC.

  13. Cuomo francesca 5 marzo 2018 at 19:22 - Reply

    Sono Felice e fiera … di far parte di questa bellissima associazione che si prodiga affinche’ l’ uomo e la natura possono convivere in armonia . Siamo gli Angeli della natura.

  14. Antonella 7 marzo 2018 at 22:16 - Reply

    È bello vedere che il senso civico viva ancora nelle persone… Questi volontari sono un esempio di civiltà e di rispetto verso gli altri e verso il territorio in cui viviamo. Ringrazio immensamente gli organizzatori e i volontari per lo straordinario lavoro e per l’impegno costante che ogni giorno mettono a disposizione della nostra città

  15. Mauro Caiano 8 marzo 2018 at 14:25 - Reply

    lodevole iniziativa di un gruppo di napoletani che AMANO la propria CITTA’

Leave A Comment