Il nostro impegno per la Villa Comunale di Napoli

//Il nostro impegno per la Villa Comunale di Napoli

Il nostro impegno per la Villa Comunale di Napoli

Abbiamo scelto la Villa Comunale di Napoli come prima “azione” di cura condivisa per essere ancora più fattivamente presenti nella vita della città.

Una giornata attiva, propositiva ma anche gioiosa con la consapevolezza di fare qualcosa di bello ed utile assieme a tanti cittadini che hanno a cuore il bene di Napoli.

Ci siamo trovati concordi con Sii Turita della tua città, associazione con cui abbiamo organizzato la giornata di pulizia manuale, che la Villa Comunale versa in uno stato di abbandono davvero significativo. E proprio per questo oggi offre l’occasione per esercitare quel senso civico, consapevole dell’importanza del verde in area urbana come bene collettivo d’eccellenza.

Vorremmo sottolineare con questa nostra azione, alcuni aspetti speciali ed unici della nostra Villa Comunale.

E’, innanzitutto, un giardino storico – per questo soggetto a numerosi vincoli che obbligano gli Amministratori alla sua tutela (vedi anche la Carta di Firenze) – ma è anche un giardino pubblico, il cui accesso gratuito consente a tutti i cittadini di fruirne liberamente.

Patrimonio storico, artistico e botanico e patrimonio sociale. 

Inoltre, confina con il Lungomare di Napoli, luogo di attenzioni speciali per il gran numero di manifestazioni che vi si svolgono, così da essere interessata da un consistente flusso di frequentatori, provenienti da tutti i Quartieri della città ma anche dai Comuni dell’area metropolitana di Napoli. Cittadini metropolitani che sentono la Villa Comunale come un proprio giardino.

Vogliamo sottolineare, con questa azione di cura condivisa con tutta la Cittadinanza, che la Villa Comunale va tutelata e valorizzata per consentirle di svolgere a pieno le sue molteplici funzioni culturali e sociali. Come giardino storico, e quindi luogo di conoscenza di un patrimonio artistico e botanico speciale – con il valore aggiunto di essere anche un giardino di quartiere ed un parco metropolitano. 

L’appello è per le forze sane e vive dell’Area Metropolitana di Napoli: ciascuno è invitato a fare la sua parte, ad esercitare il proprio senso civico, la propria quota di responsabilità.

Registriamo già la partecipazione dei Volontari dell’Associazione Gli Incisivi di Ponticelli e dei Pollici Verdi di Scampia. 

Vi aspettiamo con Sii Turista della tua città per scrivere assieme una nuova pagina di cura di questo nostro preziosissimo bene.

La giornata, sul profilo istituzionale, avrà il supporto dell’Assessorato al Verde e Qualità della Vita del Comune di Napoli, e coinvolgerà la Prima Municipalità per quelle che sono le sue competenze e l’ASIA per la raccolta dei rifiuti.

Vi aspettiamo in Villa Comunale, ingresso da piazza Vittoria, domenica 23 settembre 2018, dalle ore 08.30. 

Programma della giornata di pulizia 

Ore 8:30/9:00 Registrazione dei partecipanti con la divisione in squadre e relativi compiti. Consegna di: grembiuli, cappellini, guanti, ecc. Consegna del braccialetto per accedere alla somministrazione della colazione al sacco delle ore 14.00. 
Ore 9:00/10:00 Raccolta immondizia differenziata (vetro, carta, plastica, indifferenziata).
Ore 10:00/13:00 Operazione di pulizia delle aiuole da piante infestanti con pulizia delle bordure.
Ore 13:00/14:00 Raccolta del verde infestante.
Ore 14:00/15:00 Colazione al sacco, offerta da Ferrarelle Spa.

La Registrazione alla giornata di pulizia è gratuita.

Durante l’evento lo sponsor Ferrarelle Spa fornirà anche l’acqua ai Partecipanti. 

In azione per la Villa Comunale di Napoli

 

2018-09-05T11:18:30+00:005 settembre 2018|GreenCity|0 Comments

Leave A Comment